WIMAX: ARIA LANCIA COMMERCIALIZZAZIONE SERVIZI IN 21 COMUNI UMBRI

WIMAX: ARIA LANCIA COMMERCIALIZZAZIONE SERVIZI IN 21 COMUNI UMBRI

(ASCA-CORRIERE COM.) – Roma, 27 gen – Parte il prossimo 2 febbraio la commercializzazione dei servizi WiMax di Aria. Saranno 21 i comuni dell’Umbria ancora non coperti da Adsl che potranno attivare il servizio di Internet veloce via radio. In questo modo, circa 90mila tra famiglie ed imprese saranno in grado di accedere a servizi finanziari, culturali, sanitari, della pubblica amministrazione e a contenuti di intrattenimento con una connessione a banda larga. L’offerta di Aria e’ strutturata per due principali tipologie di utenti: le famiglie a cui e’ destinata Aria Casa che garantisce connessioni a 4 mega per 15 euro al mese e a 7 mega per 20 euro; le imprese a cui e’ destinata Aria Ufficio che prevede connessioni a 7 mega per 30 euro al mese e una banda garantita di 100 kb/s. Per i clienti che sottoscriveranno un contratto entro il 28 febbraio 2009 e’ previsto uno sconto sul canone dei primi 3 mesi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci