Editoria

27 gennaio 2009 | 18:30

GIORNALISTI: IACOPINO, SESSIONE ESAME SENZA PROBLEMI TECNICI

 
POL:GIORNALISTI
2009-01-27 16:56
GIORNALISTI: IACOPINO, SESSIONE ESAME SENZA PROBLEMI TECNICI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 27 GEN – “Tutti i candidati hanno avuto un’assistenza tecnica adeguata e hanno svolto l’esame serenamente”, è questo il commento di Enzo Iacopino, segretario dell’ordine nazionale dei giornalisti, sulla sessione della prova d’idoneità  che si è svolta oggi all’Hotel Ergife di Roma. Sembrano dunque risolti i problemi che si erano verificati nella sessione di ottobre, quando alcune ‘pen drive’, le pennette Usb utilizzate dai concorrenti per memorizzare il pezzo e poi stamparlo, erano ‘impazzite’ provocando difficoltà  e momenti di tensione. “Questa volta i tecnici (16 per 163 candidati, ndr), hanno provveduto a chiudere il sistema per ogni concorrente e hanno salvato il pezzo su ben due ‘pen drive’ – sottolinea Iacopino – Inoltre, per ogni evenienza, ho suggerito ai ragazzi comunque di trascrivere a mano il testo. Abbiamo avuto anche un record nell’avvio della procedura – aggiunge – l’esame è iniziato alle 10:30, tre ore in meno di stress per i candidati rispetto alle altre volte”. E l’uso del pc, introdotto a settembre 2008, ha diminuito l’ansia da prestazione dovuta anche all’uso della macchina da scrivere, come conferma Manuela, 30 anni di Milano, che ha scelto la traccia di cronaca: “Tutto bene, il computer abbatte l’ansia”, dice in una sala d’esame alle battute finali, dove il frenetico ticchettio dei tasti della Lettera 22 è sostituito da una surreale e silenziosa concentrazione. (ANSA).
SAM/ S0A S41 QBXL

Comments are closed.