Televisione

29 gennaio 2009 | 15:13

Tv/ Da 7 febbraio il rugby torna su La7 per il sesto anno

Tv/ Da 7 febbraio il rugby torna su La7 per il sesto anno
Realizzato anche un progetto che rende complementari web e tv

Roma, 29 gen. (Apcom) – Dal 7 febbraio il rugby torna su La7 per il sesto anno consecutivo. Il torneo 6 Nazioni sarà  in esclusiva sulla rete del gruppo Telecom Italia Media e per la prima volta in Italia è stato realizzato un progetto multipiattaforma in cui televisione e web agiranno in modo alternativo e complementare.

Il palinsesto – si legge in una nota – prevede la messa in onda in esclusiva televisiva di tutti i match del torneo, circa 40 ore di diretta cui si sommeranno gli speciali prima e dopo le gare, collegamenti in esclusiva, approfondimenti e iniziative per coinvolgere tutte le fasce di pubblico.

Il sito www.la7.it manderà  in onda, in simulcast con il canale in chiaro, in diretta tutti i match dell’Italia e, al termine delle partite e del collegamento tv, attraverso internet sarà  possibile continuare a vedere in streaming il dopogara dal campo e dagli spogliatoi, con le interviste e i commenti degli inviati della redazione sportiva di La7. Inoltre, per tutta la durata della manifestazione, saranno disponibili gratuitamente on demand gli highlights di tutte le partite.

L’evento sarà  anche interattivo grazie al digitale terrestre con giochi, informazioni, curiosità  e concorsi. Durante i match sarà  possibile inoltre accedere al doppio audio dell’arbitro e vivere l’esperienza della partita in diretta. Nell’area Interactive 6 Nations gli appassionati potranno anche acquistare gli ultimi biglietti delle partite dell’Italia al Flaminio.

Per celebrare la decima partecipazione dell’Italia al 6 Nazioni, La7 – con il patrocinio della Fir (Federazione Italiana Rugby) e la collaborazione di Radio R101 e dei periodici La Meta e Rugby – svilupperà  ‘La Settimana Ovale’, una serie di eventi sul territorio con attività  riservate alle scuole (‘Rugby Campus’), seminari negli atenei (‘Unirugby’) e la trasmissione delle partite della Nazionale su maxischermi nelle piazze principali di quattro città  italiane: Milano, Torino, Parma e Roma. Il 6 Nazioni 2009 prende il via il prossimo 7 febbraio alle 15.10 con il prepartita di Inghilterra-Italia, in diretta dallo stadio di Twickenham a Londra, che conterrà  interviste, servizi e curiosità . Segue Kick off alle 16 con il commento e l’analisi tecnica di Paolo Cecinelli e Francesco Mazzariol, affiancati dagli inviati a bordo campo per le partite degli azzurri.

Comments are closed.