GIORNALISTI: STATO DI AGITAZIONE A SKY SPORT

GIORNALISTI: STATO DI AGITAZIONE A SKY SPORT
(AGI) – Roma, 4 feb. – L’assemblea di redazione di Sky Sport ha proclamato all’unanimita’ lo stato di agitazione “in segno di protesta contro il piano di riorganizzazione aziendale comunicato alle rappresentanze sindacali. Riorganizzazione che prevede dal prossimo 1 giugno 2009 la chiusura della redazione di Roma, con conseguente trasferimento di parte dei colleghi a Milano e dei rimanenti presso la testata news Sky TG24”. L’assemblea di redazione “dubita fortemente che la decisione porti effettivi vantaggi economici ed organizzativi all’azienda. In assenza di convincenti spiegazioni in merito all’operativita’ presente e futura sul territorio, di fronte alle ripercussioni professionali e personali per i 16 giornalisti e per il comparto televisivo coinvolto, la redazione respinge in toto il piano prospettato dall’azienda, rammaricandosi anche per i tempi e i modi di comunicazione, mortificanti per un grande gruppo e per i professionisti che in questi anni hanno lavorato per migliorare la qualita’ dei programmi di Sky”. I giornalisti di Sky Sport, proclamando lo stato di agitazione permanente, “danno mandato al cdr di aprire un tavolo di discussione e confronto fra l’azienda, le parti sindacali territoriali e la Fnsi”. L’assemblea, infine, approva all’unanimita’ “un pacchetto di giorni di sciopero illimitato, da determinarsi a discrezione del cdr qualora dall’azienda non giungano risposte soddisfacenti entro e non oltre mercoledi’ 11 febbraio”. (AGI) Com/Bas
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari