RAI: CAPPON, SISTEMA DI GOVERNANCE NON E’ ADEGUATO

RAI: CAPPON, SISTEMA DI GOVERNANCE NON E’ ADEGUATO
(ASCA) – Roma, 5 feb – ”L’attuale sistema di governance della Rai non e’ adeguato alla velocita’ del cambiamento industriale in atto. Ma poi le scelte sono della politica non dell’azienda”. Lo ha detto il direttore generale di Viale Mazzini, Claudio Cappon, a margine di una conferenza stampa per presentare una campagna televisiva contro le malattie cardiovascolari, richiesto di un commento sulla proposta del Pd di una riforma della Rai con meno poteri al cda e piu’ al Dg. ”Una governance piu’ efficace – ha aggiunto Cappon – e’ importante per fare delle scelte che l’azienda sara’ chiamata a prendere nel prossimo futuro”. Piu’ cauto il presidente Claudio Petruccioli, ancora tra i papabili per restare ai vertici Rai: ”chi viene mandato qui – ha detto – deve cercare di fare il meglio nelle condizioni date. Ma non si puo’ escludere che si possa lavorare meglio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi