Televisione

09 febbraio 2009 | 13:11

RAI: FONDAZIONE BELLISARIO A ZAVOLI, ANCHE DONNE IN PROSSIMO CDA

RAI: FONDAZIONE BELLISARIO A ZAVOLI, ANCHE DONNE IN PROSSIMO CDA

(ASCA) – Roma, 9 feb – Un appello perche’ il prossimo Consiglio di amministrazione della Rai sia formato anche da donne. Lo invia per lettera la presidente della Fondazione Bellisario, Lella Golfo al presidente della commissione di Vigilanza Rai Sergio Zavoli, commissione cui spetta nominare sette dei nove membri del Consiglio. ”Come Presidente della Fondazione Bellisario, che da vent’anni lavora nella promozione delle carriere femminili – scrive Golfo -, rivolgo a lei il nostro appello affinche’ il nuovo Cda, che si appresta a nominare, contempli un’adeguata presenza femminile”. ”Siamo certe – sottolinea la presidente della Fondazione Bellisario – che tale presenza, saprebbe raccogliere la sfida nel rispondere alle esigenze di un’azienda come la Rai, desiderosa di rinnovamento e sensibile al mercato, apportando un notevole contributo in termini di equilibrio, autorita’ e successo. Tale scelta, inoltre, sarebbe un segnale importante ed andrebbe a colmare un profondo deficit di rappresentanza nel sistema della comunicazione e dell’informazione”. ”A tale proposito – conclude Golfo -, ci permettiamo di sottolineare che la televisione pubblica dal 1945 a oggi ha avuto appena due presidenti donna su 23, che hanno svolto il loro compito in maniera brillante, e che nessuna donna ha mai occupato la poltrona di Direttore generale”.

Comments are closed.