Editoria

10 febbraio 2009 | 11:28

EDITORIA: DOMANI SLATE.FR, DIRETTORE COLOMBANI, EX LE MONDE

EDITORIA: DOMANI SLATE.FR, DIRETTORE COLOMBANI, EX LE MONDE
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 9 FEB – Parte domani Slate France, sito gratuito d’informazione on line, dedicato all’analisi e al commento dell’attualità  politica, economica e culturale. A guidarlo è Jean-Marie Colombani, 61 anni, che dal 1994 al 2007, ha diretto l’autorevole Le Monde. Colombani è uno dei fondatori di Slate.fr insieme a Eric Leser, ex corrispondente dello stesso quotidiano dagli Stati Uniti, Eric Le Boucher, attuale direttore della redazione di Enjeux-Les Echos, Johan Hufnagel, ex caporedattore del giornale gratuito ’20 Minutes’, e lo scrittore Jacques Attali. Partner editoriale è Slate.com, il sito americano d’informazione fondato nel 1996 con il sostegno finanziario di Microsoft e rilevato nel 2004 dal gruppo del Washington post. Slate.fr conterrà , fra l’ altro, le traduzioni in francese di articoli che appaiono ogni giorno sul sito americano: analisi e punti di vista di specialisti sull’attualità  internazionale. “E’ da un anno che lavoriamo a questo progetto – ha detto Le Boucher – Vogliamo promuovere l’analisi in un periodo in cui si fa sentire il bisogno di prendere le distanze dall’informazione istantanea, calda”. Slate.fr vuole essere un luogo quotidiano di “dibattito qualificato nella rete”, ribadisce Colombani, che punta ad avere un milione di contatti. Saranno una decina i giornalisti che lavoreranno a tempo pieno per il sito – compresi i cinque fondatori – affiancati da una quarantina fra collaboratori e esperti esterni. I costi sono valutati “fra i 3 e i 3.5 milioni di euro per tre anni”. L’ equilibrio dei conti è previsto nel 2012. Slate.fr sarà  finanziato dalla pubblicità . Un accordo è stato concluso con l’operatore di telefonia Orange.

Comments are closed.