Notizie di agenzia

10 febbraio 2009 | 15:26

Tlc: Romani, da Governo amplia risposta Ue su legge Gasparri

Tlc: Romani, da Governo amplia risposta Ue su legge Gasparri

ROMA (MF-DJ)–”A mio avviso il Governo italiano ha dato ampliamente risposta” alle commissarie europee Reding e Kroes, “dal loro punto di vista mancano alcuni passaggi finali, ma non sono d’accordo” su quest’ultimo aspetto.

Lo ha affermato il sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle tlc, Paolo Romani, a margine della presentazione del nuovo portale Rai, precisando che “con la lettera inviata si da’ conto che il nostro Governo si e’ mosso molto”.

In particolare Romani ricorda i passi in avanti in materia di accesso ai siti, di dividendo digitale, di gara per i newcomers e della recente soluzione del problema Europa 7.

“Nella lettera” delle commissarie, specifica poi Romani, “si chiede un incontro al quale abbiamo risposto prontamente”, e tale confronto ci sara’ “a brevissimo”.

Romani ha inoltre mosso un rilievo critico agli uffici delle due commissarie, in quanto hanno diffuso i contenuti della lettera in questione, che si e’ trovata in prima pagina su “Repubblica” quando in realta’ doveva essere mantenuta riservata. lor

Comments are closed.