TECNOLOGIA: PARTE OGGI JV STM/ERICSSON, RICAVI 3,6 MLD DLR

TECNOLOGIA: PARTE OGGI JV STM/ERICSSON, RICAVI 3,6 MLD DLR
(AGI) – Milano, 12 feb. – Nasce oggi con il nome di ST-Ericsson la joint venture fra la divisione dei semiconduttori wireless di STMicroelectronics e la divisione delle piattaforme mobili di Ericsson, dopo l’accordo annunciato ad agosto 2008 tra le due parent companies (o societa’ madri), per fondere Ericsson Mobile Platforms ed ST-NXP Wireless. Come si ricorda in una nota, ST-Ericsson si pone da subito in una posizione di rilievo nel settore dei semiconduttori wireless; un fornitore chiave di quattro dei cinque produttori principali di cellulari e palmari, con un fatturato pro-forma complessivo di circa 3,6 miliardi di dollari nel 2008, e una solida posizione di cassa di circa 400 milioni di dollari. La sede della nuova societa’ e’ a Ginevra.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti