Televisione ““ Canale Italia si affida a Italia Pubblicità 

I soci di Open Space Pubblicità , Lorenzo Suraci, editore di Rtl 102.5, e il direttore commerciale Walter Zicolillo, hanno dato vita, insieme a Club Santa Chiara, alla concessionaria Italia Pubblicità . La nuova realtà , controllata pariteticamente dal primo network radiofonico privato del Paese e dall’associazione di professionisti della comunicazione, prende in mano la raccolta della pubblicità  nazionale di Canale Italia, televisione dell’editore veneto Lucio Garbo.
Per Canale Italia, che l’anno scorso ha gestito internamente la raccolta nazionale e locale con un fatturato di 20 milioni di euro (il direttore commerciale dell’emittente è Alessio Rabbolini), Italia Pubblicità  si aspetta di raccogliere nel 2009 tra i 2 e i 4 milioni di euro. La neonata concessionaria è guidata dal presidente Walter Zicolillo e dal direttore generale Carlo Vittorio Giovannelli che mantiene gli incarichi di presidente di Mediawatch Osservatorio Giornalistico e di direttore generale di Club Santa Chiara. “Avendo maturato una lunga esperienza nella pubblicità  radiofonica, abbiamo deciso che era arrivato il momento di cimentarci anche sul fronte televisivo”, spiega Zicolillo. “Canale Italia è un’emittente di primo piano del nostro Paese con notevoli potenzialità  di sviluppo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale