Nessuna categoria

16 febbraio 2009 | 13:31

Ivo Ferrario – direttore comunicazione di Contromarca

“Tutti pensavano che con la crisi sarebbero stati avvantaggiati i discount e i prodotti a basso prezzo; gli ultimi dati sui consumi confermano invece che le grandi marche tengono, anzi crescono, in controtendenza rispetto al resto del mercato”. Ivo Ferrario si è già  totalmente immedesimato nel suo nuovo ruolo di direttore comunicazione e relazioni esterne di Centromarca: i primi giorni nel nuovo incarico li ha passati a sfornare cifre e commenti sull’andamento dei consumi e a organizzare interviste con Ugo Bordoni, il presidente dell’associazione che raggruppa le 200 principali industrie di marca. È stato proprio Bordoni a richiamarlo a Centromarca, dove Ferrario aveva già  lavorato dal 1999 al 2006 (all’epoca presidente era Ernesto Illy, mentre Bordoni era segretario generale), seguendo anche le relazioni esterne di Indicod-Ecr, l’istituto per la codifica a barre dei prodotti.
Nel giugno 2006 Ferrario aveva lasciato Centromarca per andare a dirigere la comunicazione di Coca-Cola Hbc, filiale italiana del colosso mondiale dell’imbottigliamento di bevande Coca-Cola Hellenic Bottling, quotato alle Borse di New York, Sydney, Londra e Atene. In Italia la società , che ha sei impianti di produzione e quattro centri logistici, è presieduta da Dario Rinero, che sta però per lasciare l’azienda: in marzo diventerà  infatti amministratore delegato di Poltrona Frau, la società  di arredamento che fa capo a Luca Cordero di Montezemolo.

Comments are closed.