CRISI: TELEFONICA PRONTA A TAGLIARE TARIFFE CELLULARI

CRISI: TELEFONICA PRONTA A TAGLIARE TARIFFE CELLULARI
(AGI/REUTERS) – Madrid, 16 feb. – Il colosso spagnolo delle tlc, Telefonica tagliera’ le tariffe della telefonia mobile in Spagna per non perdere clienti. “Difenderemo la nostra base clienti dalla concorrenza” dice il numero uno di Telefonica in Spagna, Guillermo Ansaldo al giornale La Vanguardia. “Implicitamente – aggiunge – adegueremo le tariffe alle circostanze, anche se dovessimo perdere un po’ di utile medio per utente. Nel 2009 i prezzi saranno una priorita’ nella telefonia mobile”. L’operatore olandese Kpn ha gia’ offerto chiamate meno care in Spagna per i suoi operatori Blau e Simyo, che si appoggiano alle infrastrutture della francese Orange.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci