RAI: GIULIETTI, PER NUOVO CDA ATTENDERE DECISIONE CONSULTA

POL:RAI
2009-02-16 16:51
RAI: GIULIETTI, PER NUOVO CDA ATTENDERE DECISIONE CONSULTA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Quello del cda Rai rappresenta per Berlusconi uno degli appuntamenti chiave della legislatura, per assumere immediatamente il controllo totale del sistema radiotelevisivo ed espellere i temi a lui sgraditi. L’assalto questa volta sarà  a quel poco che resta del pluralismo sociale, politico, scientifico e religioso”, lo ha detto a Radio Radicale il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti, deputato indipendente dell’Idv. “Sarebbe opportuno attendere il giudizio della Corte Costituzionale – ha aggiunto – che fra otto giorni si riunirà  per decidere sul ricorso presentato a suo tempo dalla commissione di vigilanza presieduta da Mario Landolfi sulla rimozione di Petroni. Potrebbe persino dire che il governo non può rimuovere né nominare i consiglieri di amministrazione della Rai e quindi riaprire una discussione per la modifica della legge Gasparri. Penso – ha poi concluso Giulietti – che tutte le opposizioni farebbero bene per una volta a riunirsi tutti insieme per elaborare una strategia comune”. (ANSA).
COM-SAM/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi