EDITORIA: 24 NO E 8 SI’ A GRADIMENTO DIRETTORE LIBERAZIONE

EDITORIA: 24 NO E 8 SI’ A GRADIMENTO DIRETTORE LIBERAZIONE
(AGI) – Roma, 18 feb. – Ventiquattro no, 8 si’ e quattro schede nulle: questo l’esito delle votazioni a scrutinio segreto della redazione del quotidiano di Rifondazione Comunista, Liberazione al direttore Dino Greco e al suo piano editoriale. “Una debacle clamorosa: in tempi di dimissioni, per un fatto di decenza, non puo’ che trarne le dovute conseguenze”, e’ il parere di Maurizio Zipponi di ‘Rps’, che fa capo a Nichi Vendola.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari