New media

19 febbraio 2009 | 14:50

SUPERCOMPUTER: EUROTECH NUOVO MEMBRO CONSORZIO “PROSPECT”

SUPERCOMPUTER: EUROTECH NUOVO MEMBRO CONSORZIO “PROSPECT”
(AGI) – Amaro (Uine), 19 feb. – Eurotech S.p.A., fornitore leader di NanoPC e HPC, ha annunciato oggi di essere diventata membro di PROSPECT e.V. (PROmotion of Supercomputing and PEtaComputing Technologies), uno dei consorzi leader in Europa per lo sviluppo e l’utilizzo dei supercomputer di prossima generazione. PROSPECT e’ presieduto da tre istituti che sono anche tra i maggiori “consumatori” europei di supercomputer: lo J’lich Supercomputing Centre, il Barcelona Supercomputing Centre e il Leibniz-Rechenzentrum Garching; il consorzio annovera tra i suoi membri alcuni dei rappresentanti di maggior rilievo della comunita’ HPC (High Performance Computing), composta da istituti di ricerca, universita’ e imprese. L’obiettivo dell’associazione e’ la messa a punto di una piattaforma tecnologia europea per gli HPC, che possa rafforzare la posizione dell’Europa e la sua capacita’ di competere sulla scena globale con architetture e macchine con potenze nell’ordine dei Peta- ed Exa-Flops. Eurotech (ETH.MI) e’ una “multinazionale tascabile” con base in Italia e sedi in Europa, Nord America e Asia. E’ un gruppo che sviluppa e commercializza computer miniaturizzati per impieghi speciali (NanoPC) e di computer ad elevata capacita’ di calcolo (HPC). Nella visione di Eurotech, NanoPC e HPC sono le due grandi classi di dispositivi che, connettendosi e collaborando tra loro, compongono quell’infrastruttura di calcolo pervasivo comunemente nota come “GRID pervasivo” o “griglia computazionale pervasiva”.

Comments are closed.