Seat PG/ Per fine 2011 stima indebitamento a 2,4 miliardi In piano previsto un rapporto debito netto/ebitda tra 4-4,1

Seat PG/ Per fine 2011 stima indebitamento a 2,4 miliardi
In piano previsto un rapporto debito netto/ebitda tra 4-4,1

Milano, 20 feb. (Apcom) – Per fine 2011 Seat Pagine Gialle prevede un rapporto debito netto/ebitda tra 4-4,1 per un ammontare complessivo dell’indebitamento pari a 2,4 miliardi di euro. Lo si apprende dalle slide di presentazione del piano industriale triennale del gruppo. Nelle stime, si precisa, non sono inclusi potenziali upside legati alle cessioni di asset e di ‘una-tantum’.

Nel 2011, scrive Seat, ci si aspetta che la solida performance operativa consenta alla società  di rifinanziare il debito. I fattori chiave del rifinanziamento sono legati alla performance operativa, grazie a un Ebitda 2011 atteso oltre i 580 milioni, al solido core business italiano e alla generazione di cassa operativa, vista superiore ai 500 milioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari