New media

20 febbraio 2009 | 16:23

Gb/ Google: Nessuna Atlantide, solo tracce sonar

Gb/ Google: Nessuna Atlantide, solo tracce sonar

Struttura individuata a 5mila metri di profondità 

Roma, 20 feb. (Apcom) – Un rettangolo grande come il Galles, solcato da linee parallele che ricordano dei tracciati stradali e situato a circa 5mila metri di profondità  al largo delle isole Canarie: ce n’è abbastanza perché il tabloid britannico The Sun identifichi la struttura rivelata dalle immagini satellitari di GoogleEarth con Atlantide, sebbene gli specialisti avvertano che la realtà  possa essere ben più prosaica.

La stessa Google ha infatti avvertito che non vale la pena disturbare Platone dato che si tratterebbe semplicemente delle tracce sonar lasciate dalle navi che rilevano i dati sui fondali marini; va anche aggiunto che la risoluzione delle immagini oceaniche di Google è assai minore di quella delle zone terrestri.

Una delusione per il “Sun” (che sottolineava come si trattasse di una struttura troppo vasta e regolare perché fosse naturale), dato che “Atlantide” si trova più o meno dove molti mitologi pensano l’avesse localizzata Platone – che citava fonti sapienziali egizie senza entrare troppo nello specifico – cioè al di là  delle colonne d’Ercole.

Comments are closed.