EDITORIA: CRISI; NEW YORK TIMES TAGLIA A ZERO I DIVIDENDI

EDITORIA: CRISI; NEW YORK TIMES TAGLIA A ZERO I DIVIDENDI
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 20 FEB – Il New York Times ha tagliato a zero i dividendi per far fronte a una crisi di liquidità  provocata dalla continua emorragia delle inserzioni pubblicitarie. La decisione del consiglio di amministrazione blocca un pagamento agli azionisti che in condizioni ordinarie sarebbe dovuto arrivare alla fine del mese. “La decisione di oggi ci dà  ulteriore flessibilità  finanziaria alla luce dell’attuale clima economico e delle prospettive future incerte”, ha detto l’editore del Times Arthur Sulzberger la cui famiglia controlla il quotidiano con il sistema di azioni ‘pesanti’. IL Times aveva già  tagliato i dividendi in novembre a sei centesimi, il livello più basso dagli anni Ottanta. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari