Usa: altri 2 quotidiani di Philadelphia in Chapter 11

Usa: altri 2 quotidiani di Philadelphia in Chapter 11

NEW YORK (MF-DJ)–Il proprietario delle due maggiori testate di Philadelphia ha fatto richiesta per entrare in amministrazione controllata.

Brian Tierney, un manager di Philadelphia, ha guidato un gruppo di investitori locali per l’acquisto del Philadelphia Inquirer e del Philadelphia Daily News nel 2006, dopo che l’ex-proprietario Knight Ridder e’ stato venduto. L’operazione, del calore di oltre 515 milioni di dollari, era basata essenzialmente sul debito, e la situazione finanziaria del gruppo e’ diventata insostenibile quando gli utili sono cominciati a scendere. Durante il weekend, anche il Journal Register, editore del New Haven Register, ha dichiarato bancarotta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari