Comunicazione

25 febbraio 2009 | 15:40

I GIOVANI PREFERISCONO GLI SHOPPING CENTER ALLE BIBLIOTECHE

I GIOVANI PREFERISCONO GLI SHOPPING CENTER ALLE BIBLIOTECHE
(AGI) – Roma, 25 feb. – I centri commerciali vincono su musei e bilioteche come luogo preferito dai ragazzi per trascorrere il tempo libero. Lo rivela un’indagine condotta dal dipartimento di Scienze sociali dell’Universita’ di Pisa su un campione di 483 studenti della scuola superiore. Secondo lo studio, promosso dal Cnr, nella pole position delle preferenze il 21,4% dei ragazzi colloca lo shopping center, seguito da discoteca (16,1%), pub (14%), cinema multisala (7,4%) e sala con video giochi (4,3%). La cultura rimane invece una scelta di nicchia, perche’ piu’ della meta’ degli intervistati dichiara di trascorre il tempo libero in piazza, in palestra, in discoteca o al pub (59,3%), e solo il 20,7% visita una biblioteca piu’ volte al mese. La situazione migliora un pochino se si passa ai musei, con il 40% dei ragazzi che dice di aver visitato quelli locali almeno una volta e il 48,4% da due a cinque volte. L’indagine, coordinata dal direttore del dipartimento di Scienze sociali Mario Aldo Toscano, evidenzia anche che agli studenti “rimane ben poco dello studio dell’arte e di queste visite”. Agli intervistati, infatti, sono state mostrate alcune immagini di opere e monumenti noti, pubblicati nei manuali scolastici. Dal Rapporto “emerge che l’80,1% possiede una scarsa o nulla conoscenza delle opere d’arte mostrate, il 17,6% ha risposto in modo corretto, ma soltanto il 2,3% degli studenti rivela un’elevata conoscenza, cioe’ e’ in grado di identificare almeno meta’ delle 15 opere proposte scegliendo tra cinque opzioni”.

Comments are closed.