New media

25 febbraio 2009 | 15:40

MICROSOFT:COMMISSIONE UE,RISCHIA MULTA PER INTERNET EXPLORER

ECO:MICROSOFT
2009-02-25 12:05
MICROSOFT:COMMISSIONE UE,RISCHIA MULTA PER INTERNET EXPLORER
BRUXELLES
(ANSA) – BRUXELLES, 25 FEB – Se Microsoft non consentirà  agli utenti di Windows di scegliere tra diversi navigatori Internet (o web browser, come Firefox di Mozilla o Chrome di Google), invece di fornire assieme al suo sistema operativo solo Internet Explorer, la Commissione Ue potrebbe decidere presto di imporre una nuova multa. “La Commissione potrebbe ordinare a Microsoft di fornire ai suoi utenti la possibilità  di scegliere tra diversi browser da installare su Windows, al posto del solo Internet Explorer, che oggi è installato di default”, ha fatto sapere un portavoce dell’esecutivo Ue. Bruxelles deciderà  se procedere o meno contro Microsoft se l’azienda di Redmond non risponderà  in modo soddisfacente entro il 12 marzo alle obiezioni che la Commissione le ha mosso in una lettera inviata lo scorso gennaio. Nella missiva Bruxelles spiegava che il colosso informatico ha violato le regole del Trattato Ue – abuso della posizione dominante – per l’integrazione di Explorer in Windows. Sulla base delle prove raccolte nel corso dell’inchiesta Ue, la Commissione considera che la vendita collegata di Explorer con il sistema Windows, che ha per effetto quello di equipaggiare di internet Explorer il 90% dei pc del mondo, lede la concorrenza. La Commissione si era detta preoccupata perché la onnipresenza di Internet Explorer porta i fornitori di contenuti a sviluppare siti web essenzialmente per Internet Explorer e questo “rischia di compromettere la concorrenza e l’innovazione” in materia di fornitura di servizi.(ANSA).
KXN/ S0A R64 QBXC

Comments are closed.