TLC

26 febbraio 2009 | 15:09

TELECOM: CODACONS, RICORSO A TAR CONTRO AUMENTO CANONE

TELECOM: CODACONS, RICORSO A TAR CONTRO AUMENTO CANONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 FEB – Il Codacons ha notificato al Tar il ricorso contro l’aumento del canone telefonico di Telecom Italia, scattato lo scorso 1 febbraio. Ne dà  notizia un comunicato dell’associazione dei consumatori, che parla di decisione “imminente” da parte del Tribunale. Tra i motivi di ricorso, spiega la nota, “vi è la mancata copertura dell’Adsl in alcune zone d’Italia, circostanza che fa apparire l’aumento del canone come una ingiusta imposizione, visto che l’utente non può passare ad altro gestore. All’incremento del canone, inoltre, non corrisponde un miglioramento qualitativo o quantitativo del servizio offerto all’utenza, mentre i costi di produzione per l’azienda non sono cresciuti, semmai sono diminuiti”. Il Codacons ha chiamato in causa anche la Commissione Europea, chiedendo di accertare se la concessione dell’incremento del canone “possa rappresentare un aiuto di Stato in favore di Telecom, che così confermerebbe la sua posizione dominante rispetto agli altri gestori, a danno della concorrenza e quindi dei consumatori”.

Comments are closed.