Rai/Saccà : Tornare a Fiction?Dovrebbero pregarmi e pagarmi doppio

Rai/Saccà : Tornare a Fiction?Dovrebbero pregarmi e pagarmi doppio
Visto gli ascolti, sono al 20% mentre io facevo il 26%

Roma, 26 feb. (Apcom) – Visti i risultati di ascolti della Fiction Rai, ‘orfana’ dell’ex direttore Agostino Saccà , Viale Mazzini dovrebbe pregarlo in ginocchio chiedendogli di tornare e ricompensarlo abbondantemente. Lo dice lo stesso ex dirigente Rai, ora in pensione, che commenta a ‘Sky Tg24 Pomeriggio’ la richiesta d’archiviazione della procura di Roma dell’inchiesta, in cui era coinvolto insieme al premier Silvio Berlusconi, sulle presunte segnalazioni di attrici.

Saccà , che ammette di essere in pensione, ritiene di avere “il diritto morale, ma anche giuridico di tornare a fare il mio lavoro, che con violenza mi è stato tolto”. La decisione di un eventuale ritorno alla guida della Fiction di Viale Mazzini non dipende da lui. Tuttavia, Saccà  ha le idee chiare: “In questi ultimi mesi, la Fiction Rai si è attestata sul 19-20% di share.
Io facevo il 26%. Dovrebbero inginocchiarsi e pregarmi di tornare, pagandomi il doppio di quanto prendevo”, conclude.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi