New media

27 febbraio 2009 | 13:49

Panasonic-Sanyo/ Slitta Opa per creare nuovo gigante elettronica

Panasonic-Sanyo/ Slitta Opa per creare nuovo gigante elettronica

Causa procedure antitrust, verso fine aprile annuncio tempistica

Tokyo, 27 feb. (Ap) – Slitta l’acquisizione da parte del gruppo nipponico Panasonic sulla connazionale rivale Sanyo, operazione che punta a creare un nuovo gigante mondiale dell’elettronica di consumo. Colpa degli oneri regolamentari sulla concorrenza negli Stati Uniti e in altri paesi, secondo le due società . Con una nota hanno riferito di dover ancora completare i preparativi e che “verso fine aprile” dovrebbe essere annunciata la tempistica del lancio della concordata offerta pubblica.

Lo scorso dicembre Panasonic aveva riferito di aver avviato le procedure per rilevare Sanyo a 9 miliardi di dollari, operazione che sperava di completare entro la fine di questo mese. “A causa delle normative antitrust nazionali ed estere – si legge nel comunicato di oggi – stanno proseguendo tutte le procedure necessarie al lancio dell’offerta, in Giappone, Usa, Europa e Cina”.

Con la fusione Panasonic otterrà  le preziose attività  su pannelli solari e batterie ricaricabili di Sanyo, mentre quest’ultima, in difficoltà  finanziarie, si integrerà  in un gruppo di dimensioni più grandi. Tra i titolari delle due società  intercorrono anche rapporti di parentela: Sanyo è stata fondata dal fratellastro del proprietario di Panasonic, Konosuke Matsushita.

Comments are closed.