Televisione

02 marzo 2009 | 17:48

TV: SKY VIVO DIVENTA SKY1, A TUTTO INTRATTENIMENTO /ANSA

SPE:TV
2009-03-01 17:00
TV: SKY VIVO DIVENTA SKY1, A TUTTO INTRATTENIMENTO /ANSA
DA SKY A FOX NUOVE PROPOSTE PER ATTIRARE PUBBLICO GENERALISTA
ROMA
(di Alessandra Magliaro). (ANSA) – ROMA, 1 MAR – Da Sky Vivo a Sky1: cambia nome dal 1 aprile il canale d’intrattenimento di Sky, quello dove scorre veloce il rinnovamento del satellite in funzione di tv generalista, quello dove dal 1 aprile arriverà  il Fiorello show, quello dove si rincorrono le voci di approdi di transfughi di Rai e Mediaset. La piattaforma Sky, che per definizione è tematica con 180 canali per tutti i gusti, nei fatti e con piccoli passi si sta orientando sempre più, con intrattenimento, reality, fiction con nomi di richiamo, al pubblico della tv free generalista. La promozione natalizia per i nuovi abbonati, che ha funzionato alla grande, prevedeva tre mesi a 15 euro, scadrà  a fine marzo e l’ovvio interesse a mantenere quei nuovi utenti non sembra essere in contrasto con la campagna acquisti tentatrice di talenti e con l’assai visibile operazione Fiorello. Il 9 marzo comincerà  il casting di Vuoi ballare con me?, il talent show condotto da Lorella Cuccarini in onda dal 9 aprile con la regia di Giampiero Solari, l’autore dei più recenti successi dei varietà  di Raiuno, lo stesso anche di Fiorello dal 1 aprile quattro volte a settimana per 30 minuti. Ormai il 30% della produzione di Sky Vivo è propria, lanciata inizialmente dai 24 ore su 24 (extended version, in gergo) dei reality come Gf, Amici, X Factor, il canale intrattenimento di Sky ha sperimentato programmi, come il preserale Sei più bravo di un ragazzino di quinta e ha continuato ad interessare il target generalista, soprattutto femminile. Sono in arrivo dall’America Mio figlio è una stella (My kids is a star) dal 25 marzo, Io canto (Don’t forget the lirycs) e Americà s got talent. Sono in arrivo dagli Usa il 17/3 Dieci anni più giovane sul panico da invecchiamento e Nude e Belle per vivere la ciccia con autostima, mentre per la prima serata dal 1 marzo tre appuntamenti di cabaret e comici condotti da Elenoire Casalegno (Bravo Grazie). Sky1 non è isolata nell’universo satellite sul fronte dell’intrattenimento: grandi manovre sono in corso a Fox Life e a Cult, così come su E! Entertainment. Dopo il successo delle di Reparto Maternità  e di Sos Tata, Fox Life ha in cantiere altre tre produzioni di questo tipo: La più bella della classe, un docureality dal 17 marzo che riporterà  il pubblico indietro nel tempo ricostruendo la vita di una donna, dai giorni della scuola, in cui era carina e popolare, fino ad oggi (ad inaugurare la serie, la scrittrice Alessandra Appiano); Essere Valeria, intesa come Valeria Marini (ad Aprile), una docustory che farà  scoprire tutto dell’attrice, stilista e imprenditrice di se stessa e Mamma ti presento papa, è un format originale, prodotto da Wilder ed in onda da maggio su Foxlife e Mamma ti presento papà , un format originale, prodotto da Wilder ed in onda da maggio, in cui si racconteranno storie di figli di famiglie separate o divorziate che intendono riallacciare un rapporto con il padre con il quale non vivono. L’innovativo e contemporaneo canale Cult avrà  tra le novità  Nessuno è perfetto, documentari con protagoniste persone che affrontano la vita misurandosi con un difetto, un disagio o un’imperfezione non necessariamente giganteschi ma anzi comuni a tanti (in estate) e soprattutto Uomini nati donna, il mercoledì dal 18 marzo, con la storia vera di quattro ragazze che hanno deciso di rivoluzionare il proprio corpo e cambiare sesso. Contaminazioni da tv generalista arriveranno persino sul più tematico dei canali, History Channel: a marzo andrà  in onda il Karastoria, con Fratelli d’Italia, Funiculì Funiculà  e Bella Ciao a fare da colonna sonora. (ANSA).
MA/ S0B QBXB

Comments are closed.