Telecom I.: Bernabe’, nessun problema con il debito

Telecom I.: Bernabe’, nessun problema con il debito (Ft)

ROMA (MF-DJ)–Telecom Italia ha un’ampia capacita’ di finanziare il suo debito e non serve un’iniezione di capitale da parte di un fondo sovrano della Libia o di altri investitori. “Non abbiamo alcun problema nel finanziare il nostro debito”.

Lo ribadisce in un’intervista al Financial Times l’a.d. di Telecom Italia, Franco Bernabe’, spiegando che il livello di indebitamento netto del gruppo (34 mld di euro) e’ sostenibile. Anche ieri Telecom Italia con una nota aveva negato indiscrezioni su un aumento di capitale.

Bernabe’ ricorda che “il nostro titolo e’ scambiato sul mercato e se la Libia, come tutti gli altri, vuole comprare una quota, puo’ acquistarla la’”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci