New media

04 marzo 2009 | 12:03

Eurotech: accordo con Rsc, Psi e Intel per sviluppo supercomputer in Russia

Eurotech: accordo con Rsc, Psi e Intel per sviluppo supercomputer in Russia

MILANO (MF-DJ)–Eurotech ha siglato un accordo di collaborazione scientifica, industriale e commerciale per lo sfruttamento del mercato dei supercomputer nella Federazione Russa, nella Csi e in Europa. L’accordo intende promuovere lo sviluppo delle tecnologie HPC, e mira alla produzione e all’installazione di supercomputer potenti, affidabili ed efficienti.

I partner della collaborazione, si legge in una nota, sono RSC SKIF, societa’ russa che svolgera’ attivita’ di progettazione, sviluppo, realizzazione e commercializzazione nella Federazione Russa e nella CSI, Program Systems Institute (PSI), Istituto di Ricerca sull’High Performance Computing dell’Accademia delle Scienze Russa (RAS) che fornira’ supporto tecnico e scientifico per lo sviluppo di soluzioni di supercalcolo, Eurotech, che rendera’ disponibile la sua architettura di supercalcolo (Aurora) e sara’ responsabile della progettazione e della produzione delle macchine, ed Intel, che supportera’ i partner fornendo loro i processori e assistendoli nelle attivita’ di sviluppo e di marketing.

Comments are closed.