Pubblicità , Televisione

05 marzo 2009 | 15:22

Rai/ Gentiloni: Ok Bondi su riduzione spot ma con tetto antitrust

Rai/ Gentiloni: Ok Bondi su riduzione spot ma con tetto antitrust

Evitare che risorse in uscita finiscano nelle reti del premier

Roma, 5 mar. (Apcom) – “Ridurre la pubblicità  sulle reti Rai, e non solo su Raitre, è un obiettivo più che condivisibile. Non per fare un canale ‘culturale’ o di nicchia, ma per rilanciare la differenza del servizio pubblico e della sua missione”. Lo dichiara Paolo Gentiloni, responsabile comunicazione del Partito Democratico, commentando la proposta del ministro dei Beni culturali.
“La Rai è l’unica tra le tv pubbliche dei grandi paesi europei – prosegue l’ex ministro – a dipendere in modo decisivo dalla pubblicità  e le conseguenze sono evidenti nella diffusione di un modello televisivo che insegue quello della tv commerciale.
Naturalmente – sottolinea Gentiloni – un progetto di drastica riduzione della pubblicità  in Rai deve andare di pari passo con l’introduzione di una soglia antitrust alla raccolta pubblicitaria per evitare che le risorse in uscita dalla tv pubblica confluiscano nelle reti di proprietà  del Presidente del Consiglio, accentuandone ancora di più l`attuale posizione dominante”.

Comments are closed.