Comunicazione

06 marzo 2009 | 13:59

Rai/ Berlusconi: E’ l’unica tv di Stato che attacca il governo

Rai/ Berlusconi: E’ l’unica tv di Stato che attacca il governo

“Dannoso raccontare la crisi come tragica, media ci aiutino”

Roma, 6 mar. (Apcom) – La Rai “è l’unica tv di Stato che attacca il governo in carica”. Il premier Silvio Berlusconi torna a criticare la tv pubblica. L’occasione è la conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri, in cui Berlusconi ha criticato il modo in cui i media raccontano la crisi, “pesante ma certamente non tragica e definitiva”.

Il premier si rivolge agli “operatori dei media”, per chiedere “un minimo di benevolenza verso gli interessi di tutti”, perchè “è dannoso, e vorrei dire una parola più dura ma non la dico, per gli interessi di tutti noi che ci siano dei media che raccontano di una crisi che è pesante ma che non è tragica o definitiva”.
Nel novero dei media che danno questo messaggio a suo giudizio negativo, Berlusconi inserisce anche la Rai: “E’ l’unica tv di Stato che attacca il governo in carica”.

Comments are closed.