Editoria

10 marzo 2009 | 11:20

L’Espresso/ R. De Benedetti: Lavoriamo al rilancio del gruppo

L’Espresso/ R. De Benedetti: Lavoriamo al rilancio del gruppo

L’ad al Sole: mai pensato di cederlo

Roma, 10 mar. (Apcom) – Il gruppo Cir non ha mai pensato di vendere la società  L’Espresso. Al contrario “l’Espresso è stato e resta uno dei core business della Cir. E ora lavoreremo per rilanciarlo, supportando l’azione del nuovo management”. La rassicurazione arriva dall’amministratore delegato della Cir, Rodolfo De Benedetti che, in un’intervista al Sole 24, ore spiega che “da azionisti di maggioranza abbiamo dimostrato di crederci rinunciando al dividendo proprio per rafforzare la società ”.

Quanto poi alle sfide per l’editoria, messa a dura prova dalla crisi, l’ad sottolinea che “la sfida del futuro è individuare un modello di business che consenta di farci pagare i contenuti, se questi hanno un valore. L’importante è che tutti siamo consapevoli che siamo davanti a un periodo che è destinato a rivoluzionare il futuro del mestiere dell’editoria”. Sui futuri sviluppi del gruppo De Benedetti conclude: “Il perimetro resterà  quello attuale. Tutti i nostri sforzi sono concentrati sul sostegno al rilancio delle attività  esistenti. La diversificazione di successo l’abbiamo già  fatta con Sorgenia e Hss”.

Comments are closed.