NUOVA AGGRESSIONE A GIORNALISTA IN PALAZZO GIUSTIZIA RAVENNA

NUOVA AGGRESSIONE A GIORNALISTA IN PALAZZO GIUSTIZIA RAVENNA
RAVENNA
(ANSA) – RAVENNA, 11 MAR – Un giornalista del ‘Resto del Carlino’, Carlo Raggi, è stato vittima in tarda mattinata di una nuova aggressione, in questo caso solo verbale, avvenuta all’interno del Palazzo di Giustizia di Ravenna. Raggi è stato minacciato e insultato dalla stessa persona che il 9 febbraio lo prese a pugni, causandogli ferite guaribili in una decina di giorni. Si tratta di un ravennate di 59 anni che lo aveva già  malmenato in passato ritenendolo – a suo dire – responsabile delle sue vicissitudini economiche, cominciate alla fine degli anni Ottanta con la pubblicazione di un articolo in cui si riferiva della sua iscrizione nel registro degli indagati per una vicenda dalla quale venne poi scagionato. Raggi oggi è stato avvicinato dall’uomo mentre stava parlando con un giornalista del ‘Corriere di Romagna’ e con un avvocato penalista ravennate, anche lui insultato e minacciato. Il cinquantanovenne è stato però subito allontanato da alcuni agenti di polizia giudiziaria. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari