PUBBLICITA’: MERCATO IN CALO DEL 10%, RICERCA

POL:PUBBLICITA’
2009-03-11 15:15
PUBBLICITA’: MERCATO IN CALO DEL 10%, RICERCA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 11 MAR – Il mercato pubblicitario è attualmente in calo del 10% e si stima che solo nel primo trimestre del prossimo anno si prevede che sarà  invertito il ciclo della crisi: sono le stime di una ricerca sul futuro della pubblicità  realizzata da Astra Ricerche e presentata oggi a Roma nell’ambito del convegno dell’Upa (Utenti pubblicità  associati). “Stimiamo nel 10% il calo reale del mercato pubblicitario in questo momento – ha detto Enrico Finzi, presidente di Astra Ricerche – e nulla può far escludere un ulteriore peggioramento: dall’estate dello scorso anno in poi stiamo assistendo a un crollo e il 2009 è il cuore della crisi. Tutti auspichiamo un avvio della ripresa, che sarà  comunque lenta: il primo trimestre dell’anno prossimo potrebbe essere il momento di inversione del ciclo, ma ci vorranno almeno due anni per tornare ai livelli ante-crisi”. Finzi – ha sottolineato che “ci sono differenze estremamente forti da settore a settore”: se ci sono comparti in crescita come l’alimentare, “per il quale si prevede un secondo semestre con il segno positivo”, ce ne sono altri in grave crisi, come “l’auto, almeno fino agli incentivi varati di recente”, ma anche “l’editoria e i media”. “Per i quotidiani, in particolare – ha detto – il futuro è legato alla parziale fuoriuscita dalla carta stampata”. (ANSA).
MAJ/MB S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro