Nessuna categoria

12 marzo 2009 | 16:47

Michele Pontecorvo – responsabile relazioni esterne di Ferrarelle spa

Dal 17 febbraio Michele Pontecorvo è il nuovo responsabile delle relazioni esterne di Ferrarelle spa, quarto gruppo italiano del settore delle acque minerali.
Nato 24 anni fa a Napoli, Michele Pontecorvo è figlio di Carlo, presidente e amministratore unico di Lgr Holding, capogruppo a cui fa capo la società  Ferrarelle. Il suo impegno professionale nel gruppo di famiglia inizia due anni fa all’interno delle relazioni esterne guidate da Carlotta Rossi Spencer. Lo scorso dicembre, Pontecorvo, conseguita la laurea in linguaggi dei media all’università  Cattolica del Sacro Cuore di Milano, entra a tempo pieno in Ferrarelle alla guida delle relazioni esterne in sostituzione della Rossi Spencer.
L’incarico di Michele Pontecorvo, che riporta al direttore marketing Antonio De Caro, prevede anche la responsabilità  della comunicazione interna del gruppo. “A Milano abbiamo la direzione commerciale e marketing, a Riardo in provincia di Caserta e a Boario le fonti e gli stabilimenti di imbottigliamento”, dice il manager. “Tra l’agro casertano e la Valle Camonica abbiamo centinaia di dipendenti con modalità  di lavoro e culture molto diverse, di cui dobbiamo sfruttare la ricchezza cercando di creare un engagement forte”.
Ferrarelle – società  che Lgr ha acquisito da Danone nel 2005 con il nome di Italacque e rinominata l’anno seguente – è proprietaria dei brand Ferrarelle, Santagata, Natia e Boario. È licenziataria per l’Italia dell’acqua e delle bevande Vitasnella e distributrice esclusiva di Evian.

(La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 393-marzo 2009)

Comments are closed.