Televisione

12 marzo 2009 | 18:10

TV: MOCKRIDGE (SKY), CONCORRENTI MA NON NEMICI GENERALISTE

POL:TV
2009-03-12 16:10
TV: MOCKRIDGE (SKY), CONCORRENTI MA NON NEMICI GENERALISTE
‘ABBIAMO INVESTITO 6 MLD E DATO UNA SCOSSA AL MERCATO’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 MAR – Tra Sky e le tv generaliste c’é un rapporto “da concorrenti” e non da “nemici”. E’ un passaggio dell’intervento di Tom Mockridge, amministratore delegato della pay tv italiana, nel suo intervento al convegno dell’Upa (Utenti pubblicità  associati) in corso a Roma. Citando l’esempio del nuovo show di Fiorello, un “incrocio tra teatro e tv” che le emittenti tradizionali a suo giudizio non avrebbero realizzato, Mockridge ha sottolineato: “Con le tv generaliste noi di Sky siamo concorrenti ma sicuramente non siamo nemici: in tutto il mondo la paytv e le generaliste offrono prodotti spesso attraverso una politica commerciale aggressiva, ma senza creare tensioni fra gli operatori, bensì assicurando al pubblico una scelta più ampia: è questo è molto positivo per il mercato”. L’Ad di Sky Italia ha ricordato che la tv satellitare di Rupert Murdock “da quando è nata ha investito in Italia oltre 6 miliardi” contribuendo a dare una scossa al mercato e ad aumentare la platea televisiva. “Negli ultimi 5 anni – ha detto – il mercato televisivo italiano, prima piuttosto conservatore come approccio, ha avviato una positiva apertura alla concorrenza, come conferma anche Auditel, che negli ultimi 2 anni ha rilevato una crescita di 500 mila persone nella visione media giornaliera, grazie al cambiamento – ha concluso – introdotto dalla pressione competitiva”.(ANSA).
MAJ/VIT S0A QBXB

Comments are closed.