Televisione

17 marzo 2009 | 16:32

RAI: PD, “LA MAGGIORANZA TOLGA VETI, NOME PETRUCCIOLI VA BENE”

RAI: PD, “LA MAGGIORANZA TOLGA VETI, NOME PETRUCCIOLI VA BENE”
(AGI) – Roma, 17 mar. – “La maggioranza ponga fine ai veti che di volta in volta pone sui nomi che vengono proposti per la presidenza Rai. Se lo facesse, allora basterebbero davvero cinque minuti per avere il nuovo presidente. E il nome di Claudio Petruccioli ci sembra quello che vada senz’altro bene anche in questa circostanza”. E’ quanto si registra in ambienti del Pd, e in particolare della commissione di Vigilanza, alla vigilia della giornata che vedra’ l’assemblea degli azionisti Rai nuovamente chiamata a deliberare – ma non e’ detto che poi lo faccia – sul nuovo Cda dell’azienda di viale Mazzini. Domani e’ convocata anche la Vigilanza, con all’ordine del giorno ‘comunicazioni del presidente’ Zavoli, e per ora si sa che riguardano alcuni aspetti dell’attivita’ della commissione, ma questo non preclude il fatto che nel caso di novita’ dell’ultima ora possa essere inserito all’ordine del giorno anche il punto relativo alla presidenza Rai. Finora sono stati indicati sette dei nove componenti del Cda, mancano all’appello il presidente e il consigliere di diretta espressione dell’azionista, il ministero dell’Economia. A questo tocca anche indicare il presidente di garanzia, cui poi occorre pero’ ottenere il consenso dei due terzi dei componenti della Vigilanza. In casa Pd, o quanto meno in parte di esso, si torna ad insistere sul nome di Petruccioli e per una sua riconferma dopo il triennio scaduto a maggio scorso e che pero’ lo vede ancora in carica – con il resto del Cda eletto all’epoca – in regime di prorogatio. Nei giorni scorsi il nome di Petruccioli era stato ‘bruciato’ dalla maggioranza, e al suo posto era stato indicato – con una convergenza di Pdl e Pd – il direttore de Il Sole 24 Ore, Ferruccio de Bortoli, il quale pero’ aveva rifiutato l’offerta

Comments are closed.