Media: scatta la rivoluzione in Rai e Rcs

Media: scatta la rivoluzione in Rai e Rcs (MF)

MILANO (MF-DJ)–Alla vigilia dell’assemblea degli azionisti Rai e del Cda sui conti 2008 di Rcs sono emerse grandi novita’ nel panorama editoriale italiano. Marcello Sorgi sara’ probabilmente il nuovo presidente della Rai, mentre Carlo Rossella sostitutira’ Paolo Mieli alla guida del Corriere della Sera.

A far concorrenza a Rossella, si legge sulle pagine di MF, e’ spuntato anche Gianni Riotta, attuale direttore del Tg1, sostenuto da Corrado Passera e Giovanni Bazoli, rispettivamente presidente e consigliere delegato di Intesa Sanpaolo uno dei grandi soci di Rcs.

La societa’ editoriale guidata dall’ad Antonello Perricone sta per affrontare un periodo di forti tagli e ristrutturazioni, per questo, al manager siciliano verra’ probabilmente affiancato un nuovo dirigente. Giorgio Valerio, direttore generale di Rcs Quotidiani, potrebbe diventare il nuovo dg del gruppo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari