MEDIASET: PREVEDE PUBBLICITA’ E UTILE 2009 INFERIORI A 2008

MEDIASET: PREVEDE PUBBLICITA’ E UTILE 2009 INFERIORI A 2008
MILANO
(ANSA) – MILANO, 17 MAR – Mediaset prevede per il 2009 ricavi pubblicitari consolidati in calo rispetto al 2008 e un risultato operativo e netto del gruppo inferiore dell’anno passato. E’ quanto emerge dalla nota sul bilancio 2008. “Nei primi due mesi dell’esercizio la raccolta pubblicitaria lorda ha registrato sia in Italia che in Spagna una decisa contrazione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente a causa del significativo e diffuso deterioramento delle condizioni economiche generali legate alla fase recessiva in atto” si legge nel comunicato che segnala a gennaio 2009 una contrazione della raccolta di Publitalia del 12% e un mese di febbraio con risultati in linea con quelli di gennaio. In questo contesto generale, prosegue la nota, “il gruppo conferma l’obiettivo di consolidare sui mercati ‘core’ le proprie quote di mercato. Pur mantenendo una politica di forte attenzione e controllo sui costi e sugli investimenti televisivi, continuerà  a supportare i propri progetti di sviluppo principalmente concentrati, in Italia, nel settore della televisione a pagamento e nelle azioni orientate a presidiare al meglio la transizione al digitale terrestre”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro