Editoria

20 marzo 2009 | 12:24

LIBRI: A BOLOGNA ‘FIERI DI LEGGERE’

LIBRI: A BOLOGNA ‘FIERI DI LEGGERE’
(AGI) – Bologna, 20 mar. – E’ tornato in pista, a Bologna, dal 18 marzo, “Fieri di Leggere”, il ricco programma di eventi che, da nove anni, ha luogo in citta’ e nella provincia e che testimonia l’orgoglio del territorio di ospitare la Fiera del Libro per Ragazzi, la manifestazione di settore piu’ importante nel mondo in programma nel capoluogo emiliano da lunedi’ 23 marzo a giobvedi’ 26 marzo. Le numerose iniziative di “Fieri di Leggere” si protrarranno fino al 4 giugno animando i musei, le biblioteche, le librerie e le scuole di tutta Bologna e provincia, con mostre di illustrazione, incontri con autori, spettacoli e workshop aperti al pubblico. Attraverso la collaborazione tra BolognaFiere, il Comune di Bologna, la Provincia, la Regione Emilia Romagna e altre realta’ culturali, “Fieri di Leggere” rappresenta una sintesi di tutte le attivita’ sostenute e promosse da un territorio storicamente orientato alla cultura e alla letteratura per l’infanzia. Particolare importanza riveste quest’anno l’appuntamento con la Corea, tra l’altro Paese Ospite della Fiera del Libro per Ragazzi, che, nell’ambito della rassegna “Round and Round in a Circle”, presentera’ un articolato programma di iniziative che invaderanno le piazze e i musei della citta’. La partecipazione della Corea sara’ l’occasione per conoscere e approfondire la letteratura, la storia e i costumi di un paese che vanta una lunga e ricca tradizione artistica, al tempo stesso delicata e dinamica, variegata ma anche parte di un tutto. Un altro appuntamento imperdibile, sia per gli adulti che per i bambini, sara’ la mostra “Metafore d’infanzia”, prodotta da Fiera del Libro per Ragazzi e Provincia di Roma, in collaborazione con l’Istituto del Beni culturali. La mostra propone una selezione di icone, immagini e storie di grande impatto legate al tema dell’infanzia, osservata sia da un punto di vista esterno, in chiave metaforica, sia interno, attraverso i viaggi e le visioni di bambini. Allestita nella Biblioteca Sala Borsa, dal 23 marzo all’11 aprile, “Metafore d’infanzia” portera’ l’attenzione su progetti editoriali italiani e stranieri, alcuni dei quali mai tradotti nel nostro paese, raccontati attraverso le tavole degli illustratori contemporanei Anne Herbauts, Anthony Browne, Beatrice Alemagna, Barbara Yelin, Kitty Crowther, Francesca Ghermandi, Pablo Auladell, Marie Caudry, Susanne Jansenn. Un omaggio alla figura di Gianni Rodari sara’ “Rodari Full Color”, mostra che, attraverso illustratori italiani dal 1991 a oggi, apre l’anno rodariano. Dal 23 marzo al 19 aprile, presso la Fondazione del Monte, la mostra contribuira’ ad arricchire la conoscenza del piu’ grande autore per l’infanzia del secondo Novecento, di cui nel 2010 cade il trentesimo della scomparsa. Numerosi gli altri appuntamenti fino al 30 aprile.

Comments are closed.