Editoria

20 marzo 2009 | 18:40

EDITORIA: STAMPA ROMANA, SOLIDARIETA’ AD AGENZIA DIRE

EDITORIA: STAMPA ROMANA, SOLIDARIETA’ AD AGENZIA DIRE
(AGI) – Roma, 20 mar. – L’Associazione Stampa Romana ha seguito con interesse lo scambio di comunicati fra l’editore della Dire, Federico Bianchi di Castelbianco, il Cdr dell’agenzia, il direttore, Giuseppe Pace e il presidente del Cda, Laura Gambescia. L’Asr, si legge in una nota dell’associazione, “ribadisce la sua solidarieta’ con la rappresentanza sindacale e la redazione della Dire, respingendo al mittente le “battute” dell’editore sulla salute mentale dei giornalisti. Ma il sindacato regionale non puo’ che ribadire che l’azienda ha gia’ violato piu’ volte un accordo sindacale da essa stessa sottoscritto in sede Fieg e continua a non rispondere alle sollecitazione della Fnsi, della Asr e dell’Aser che, proprio in seguito a queste violazioni, hanno chiesto di anticipare la verifica prevista ad aprile. Se davvero l’editore e il suo managment hanno a cuore le sorti dell’agenzia e dei posti di lavoro, non hanno altro da fare che sedersi intorno a un tavolo con il sindacato. Troveranno, come in passato – conclude la nota – un interlocutore pronto a mettere in campo tutte le soluzioni possibili per salvaguardare il futuro dell’azienda, l’autonomia dei giornalisti e i posti di lavoro. In caso contrario, l’Asr proseguira’ con l’azione sindacale e legale a tutela dei colleghi”. (AGI)

Comments are closed.