New media

24 marzo 2009 | 12:31

INTERNET:WSJ;ECCO TECNOLOGIA VIDEOGIOCHI IN TV,ADDIO CONSOLE

INTERNET:WSJ;ECCO TECNOLOGIA VIDEOGIOCHI IN TV,ADDIO CONSOLE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 24 MAR – Sony, Nintendo e Microsoft, ma anche i costruttori di Pc, sono avvertiti: a breve per giocare con i videogames non saranno più necessari console e computer con schede grafiche costose. Da una società  californiana arriva infatti una tecnologia che consentirà  di utilizzare qualsiasi Pc o direttamente la tv, via internet in modalità  on demand. L’azienda Rearden di Steve Perlman, scrive il Wall Street Journal, ha sviluppato una tecnologia che riesce a comprimere e decomprimere velocemente grandi quantità  di dati, trasmessi all’utente attraverso una normale connessione a banda larga. In pratica le complesse operazioni di calcolo alla base dei giochi più evoluti non vengono eseguite su console e computer, ma su server remoti, e poi trasferite via Internet. Messa a punto in sette anni, la tecnologia sarà  applicata per la prima volta in un nuovo servizio che sarà  lanciato a fine 2009 dalla OnLive. La nuova compagnia ha già  siglato accordi con nove editori di videogiochi – tra cui i giganti Electronic Arts e Take-Two Interactive – per offrire i titoli più nuovi in modalità  on demand, insieme con un piccolo dispositivo che consente alla tv di connettersi a Internet. Il vantaggio è duplice. Gli utenti potranno accedere ai giochi senza dover comprare console e Pc con chip grafici potenti, né le copie dei videogame. Gli editori, invece, risparmieranno sulla distribuzione fisica dei software.

Comments are closed.