Editoria

24 marzo 2009 | 13:28

E’ MORTO IL DI DIRETTORE DELL’AGENPARL FRANCESCO LISI

E’ MORTO IL DI DIRETTORE DELL’AGENPARL FRANCESCO LISI
(AGI) – Roma, 24 mar. – E’ morto ieri sera a Roma Francesco Lisi, direttore dell’AgenParl, agenzia di stampa parlamentare per l’informazione politica ed economica. Francesco Lisi, decano dei giornalisti parlamentari, aveva 83 anni e da oltre 50 dirigeva la sua agenzia seguendo quotidianamente l’attivita’ del Parlamento. Francesco Lisi (Ciccio o semplicemente Franco per gli amici) aveva cominciato la sua professione giornalistica giovanissimo: ha scritto per i principali quotidiani italiani, per il Corriere della Sera, la Stampa, e’ stato inviato al Cairo per l’Agi, ha lavorato per la Rai, ha visto, vissuto e raccontato gli avvenimenti piu’ importanti della Repubblica italiana, dalla sua nascita, passando per il primo governo di centro-sinistra, fino a oggi. La sua e’ la piu’ antica agenzia giornalistica parlamentare: costituita nel 1950 col nome S.P.E., si e’ trasformata, alcuni anni dopo in AgenParl, dopo l’ingresso di Franco Lisi nel 1953 nella Stampa Parlamentare. Negli anni l’agenzia di Franco Lisi ha formato numerosi giornalisti professionisti e, come amava lui stesso ricordare, e’ da li’ che sono nate le prime croniste parlamentari. Dall’AgenParl era poi nata TeleAgenParl, che quotidianamente realizzava servizi televisivi sull’attualita’ politica. Ha lavorato fino all’ultimo giorno, portando avanti con convinzione il suo ideale di un giornalismo libero da ogni condizionamento, un giornalismo al servizio del cittadino che parlasse a tutti e non solo agli addetti ai lavori.

Comments are closed.