Editoria

24 marzo 2009 | 18:55

EDITORIA: ARRIVA LA NUOVA SERIE DI ‘MONDOPERAIO’

EDITORIA: ARRIVA LA NUOVA SERIE DI ‘MONDOPERAIO’
(AGI) – Roma, 24 mar. – Giovedi’ prossimo 26 marzo alle ore 15 nella sala del Mappamondo di Montecitorio l’On. Riccardo Nencini, Segretario del Partito Socialista presentera’ alla stampa il primo numero della nuova serie di Mondoperaio, la rivista fondata da Pietro Nenni che in piu’ di una circostanza ha svolto un ruolo di primo piano nell’innovazione della cultura politica italiana. Fu cosi’ a cavallo fra gli anni ’50 e ’60, quando ospito’ i testi fondamentali del “revisionismo socialista” (di “destra”, con Nenni, Lombardi, Giolitti, Guiducci, ma anche di “sinistra”, con Foa, Panzieri, Fortini). E fu cosi’ begli anni ’70 e ’80, quando promosse e accompagno’ il “nuovo corso socialista” con Bobbio, Salvadori, Amato, Cafagna, Ruffolo, Forte, Giugni, Coen, Pellicani. La nuova serie e’ diretta da Luigi Covatta, che nell’editoriale afferma: “la pubblicazione ha senso non per soddisfare esigenze identitarie di una singola formazione politica, ma perche’ di nuovo la cultura politica italiana ha bisogno di innovazione”. Infatti “la geometrica potenza del bipolarismo fondato sull’ingegneria elettorale non riesce a garantire neanche la democrazia dell’alternanza, unico frutto di quindici anni di cambiamenti senza riforme ed ora a rischio, secondo molti ossrervatori, per la crisi di un solo partito”. Direttore Editoriale della nuova serie di Mondoperaio e’ Roberto Biscardini. Del comitato di redazione della rivista, che avra’ cadenza mensile, fanno parte: Gennaro Acquaviva, Antonio Badini, Giovanni Bechelloni, Luciano Benadusi, Alberto Benzoni, Paolo Borioni, Daniela Brancati, Luciano Cafagna, Luca Cefisi, Simona Colarizi, Carlo Correr, Biagio de Giovanni, Marcello Fedele, Maurizio Fiasco, Federico Fornaro, Gustavo Ghidini, Antonio Ghirelli, Massimo Lo Cicero, Pio Marconi, Guido Martinotti, Walter Pedulla’, Bruno Pellegrino, Cesare Pinelli, Carmine Pinto, Gianfranco Polillo, Mario Raffaelli, Mario Ricciardi, Stefano Rolando, Andrea Romano, Carlo Sorrentino, Giuseppe Tamburano, Sisinio Zito. Al primo numero hanno collaborato anche Paolo Pombeni, Riccardo Nencini, Ferruccio Saro, Margherita Boniver, Giuliano Cazzola, Tiziano Treu, Gianni De Michelis, Arturo Parisi, Carlo Tognoli, Massimo Bordin, e Paolo Franchi.

Comments are closed.