New media, TLC

25 marzo 2009 | 17:06

TLC: ‘GROUPE E’ CON SWISSCOM PER RETE A BANDA LARGA

TLC: ‘GROUPE E’ CON SWISSCOM PER RETE A BANDA LARGA
(AGI) – Roma, 25 mar. – Il Cantone di Friburgo, il produttore e distributore di elettricita’ della Svizzera romanda Groupe E e Swisscom collaboreranno alla costruzione di una rete d’accesso in fibra ottica (FTTH). Scopo di questa partnership e’ di ridurre i costi per le due aziende, di offrire a tutti i fornitori di servizi interessati la possibilita’ di utilizzare questa infrastruttura e di evitare cosi’ doppi investimenti. Si tratta di realizzare una sola rete d’accesso multifibra in un’infrastruttura sotterranea esistente che permetta lo sviluppo della concorrenza a livello delle reti e dei servizi di telecomunicazioni. Groupe E e i suoi partner distributori di energia metteranno a punto servizi legati all’energia allo scopo di raggiungere l’efficacia energetica. Dal canto suo, il Consiglio di Stato di Friburgo s’impegna chiaramente nella propria strategia “High Tech in the Green” sostenendo un progetto che rende il Cantone ancora piu’ attraente, sia in citta’, sia in campagna. Si tratta della prima collaborazione in Svizzera tra un fornitore d’energia, un operatore e un Cantone. La realizzazione di una rete in fibra ottica in Svizzera e’ oramai necessaria per coprire i bisogni futuri di banda passante delle aziende e dei privati e assicurare cosi’ la competitivita’ del nostro Paese. Il modello scelto da Groupe E e Swisscom permettera’ di realizzare un’infrastruttura aperta (open access) e di evitare un monopolio strutturale sulla rete a fibre ottiche. Inoltre, unendo le forze si accelera la costruzione della rete e soprattutto si riducono i costi per i partner. Forti di questa collaborazione, le due aziende potranno allacciare alla fibra ottica anche le zone rurali, che risulteranno maggiormente attraenti grazie a un accesso rapido a Internet e a servizi di dati nettamente innovativi. La combinazione del modello “open access” da una parte, sostenuto da Groupe E, e delle offerte wholesale di Swisscom dall’altra, permettera’ uno sviluppo maggiore della concorrenza garantendo a tutti i fornitori di servizi un accesso non discriminatorio e attraente. La clientela dovrebbe beneficiare appieno di questa collaborazione sia sul piano dell’offerta, sia per quanto attiene all’aspetto economico.

Comments are closed.