New media

25 marzo 2009 | 17:20

INTERNET: CINA NON CONFERMA NE’ SMENTISCE OSCURAMENTO YOUTUBE

INTERNET: CINA NON CONFERMA NE’ SMENTISCE OSCURAMENTO YOUTUBE
(ASCA-AFP) – Pechino, 25 mar – La Cina non conferma ne’ smentisce l’oscuramento di YouTube ma dagli Stati Uniti il portavoce del popolare sito di video sharing, Scott Rubin, fa sapere che nella nazione asiatica ci sono dei problemi nell’accesso. ”Al momento non abbiamo notizie da darvi”, ha dichiarato all’Afp Qin Gang, portavoce del ministero degli Esteri cinese. Anche il ministero dell’Industria e dell’Informazione tecnologica, responsabile della regolamentazione di Internet in Cina, ha rifiutato di commentare la questione. YouTube, ieri, aveva avvertito che il sito era stato bloccato e ogni tentativo di accesso, a Pechino, risultava impossibile con un messaggio che segnalava l’errore. ”Non sappiamo le motivazioni dell’oscuramento, stiamo lavorando per poter ripristinare al piu’ presto l’accesso per i nostri utenti in Cina”, ha detto Rubin. Secondo la BBC, a far scattare la misura di censura sarebbe stato un video che mostrava centinaia di soldati in uniforme mentre picchiavano e bastonavano dei monaci e dei tibetani indifesi dopo l’assalto ad un ministero. La data e il luogo del filmato, pubblicato da un gruppo tibetano in esilio, non sono state precisate.

Comments are closed.