Rai/Pd attacca Porta a Porta:Spot a Governo senza contraddittorio

Rai/Pd attacca Porta a Porta:Spot a Governo senza contraddittorio

Morri: senza precedenti un carosello di cinque ministri

Roma, 26 mar. (Apcom) – Il Pd attacca ‘Porta a Porta’ per la puntata di ieri sera che ha ospitato insieme cinque ministri Pdl del Governo Berlusconi.

“E` stato praticamente – denuncia il capogruppo Pd in commissione di Vigilanza Maurizio Morri- un monocolore, con una parata di cinque ministri, tutti rigorosamente di Forza Italia, senza neppure una voce politica a fare da contraddittorio. Porta a Porta di ieri sera è stata un gigantesco spot per il governo, due ore di pubblicità  gratuita. Io non ricordo puntate di nessun programma di approfondimento giornalistico nelle quali fosse stato permesso a cinque ministri di impazzare con la sola pallida interlocuzione di alcuni, seppur egregi, giornalisti in studio. E pensare che il congresso della Pdl non è ancora cominciato. Quale carosello televisivo rischiano di vedere gli italiani?”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi