Televisione

26 marzo 2009 | 15:02

Rai/ Romani: Direttori dei tg devono dire di no ai politici

Rai/ Romani: Direttori dei tg devono dire di no ai politici

Giornalisti si riapproprino del loro mestiere

Roma, 26 mar. (Apcom) – “I direttori dei tg devono dire di noi ai politici”. Lo ha affermato il sottosegretario con delega alle Comunicazioni Paolo Romani, intervistato a ‘Insieme sul Due’, su Raidue. Rispondendo ad una domande del conduttore Milo Infante, che chiedeva se è vero che i politici fanno pressioni sui direttori dei telegiornali per apparire nei servizi, Romani ha anche spiegato: “E’ vero però che più spesso sono i giornalisti che si rivolgono ai politici”. Il sottosegretario ha poi aggiunto che questo avviene “a destra come a sinistra. Ci sono politici che si suicidano se non passano in video. Questo però deve cambiare. Per questo chiedo ai giornalisti di riappropriarsi del loro mestiere”.

Comments are closed.