GIORNALISTI: ALFANO, DETERMINANTI PER SOCIETA’ CIVILE

GIORNALISTI: ALFANO, DETERMINANTI PER SOCIETA’ CIVILE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 26 MAR – Il ruolo dei giornalisti “oggi ha acquisito una importanza determinante nello sviluppo e nella crescita della società  civile”. Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, lo ha sottolineato in un messaggio inviato in occasione della consegna ad Attilio Bolzoni del premio E’ giornalismo. Si tratta di una manifestazione, secondo il ministro, che “certamente darà  contributi alla crescita della formazione”. “L’attività  di raccolta, elaborazione e diffusione delle notizie – ha aggiunto – assume un significato di grande delicatezza e il suo risultato ultimo è in grado di determinare e orientare la formazione di una pubblica opinione”. Alfano ha parlato dei “forti interessi che l’attività  giornalistica coinvolge” per i quali “grava su ciascuno di voi – ha scritto nel suo messaggio – l’onore e la responsabilità  di garantire una migliore convivenza civile”. “Alla stampa dunque – ha concluso – sono affidati, al pari di altri organismi ed istituzioni, compiti della massima delicatezza per la vitalità  dell’ordinamento democratico, il cui corretto, leale e imparziale svolgimento non potrà  che accrescere il ruolo e il prestigio del giornalismo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi