RAI: CAPARINI (LEGA NORD), INTERROGAZIONE SU RAI SPORT

RAI: CAPARINI (LEGA NORD), INTERROGAZIONE SU RAI SPORT
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 MAR – “La Lega Nord ha presentato un’interrogazione in Commissione Vigilanza Rai per far luce sull’inefficienza dimostrata dall’emittente sportiva Rai Sport Più in occasione di Campionati italiani assoluti indoor di tuffi che si sono svolti a Trieste dal 13 al 15 marzo” ad annunciarlo è il parlamentare del Carroccio Davide Caparini, Segretario di Presidenza in Commissione Vigilanza Rai. “Il disservizio dell’emittente è stato inaccettabile – sostiene l’on. Caparini -; l’importante manifestazione sportiva, infatti, è andata in onda senza alcun commento giornalistico, non a causa di un qualsiasi sciopero ma semplicemente perché il telecronista designato, Stefano Bizzotto, non ha potuto seguire l’evento”. Per ovviare a questo problema Rai Sport aveva deciso di ripiegare su una telecronaca da Roma, ma “tra gli oltre 70 giornalisti – conclude il parlamentare della Lega Nord – la direzione non è riuscita a trovarne nemmeno uno disponibile; di qui l’inammissibile scelta di mandare in onda le gare senza alcun commento, non solo il primo giorno che avrebbe potuto essere giustificato dall’emergenza, ma l’intera rassegna agonistica durata un fine settimana”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi