Editoria

27 marzo 2009 | 17:01

GIORNALISTI: CONTRATTO; SIDDI, E’ PUNTO DI SVOLTA

GIORNALISTI: CONTRATTO; SIDDI, E’ PUNTO DI SVOLTA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Il segretario della Federazione Nazionale della Stampa, Franco Siddi, è convinto che l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto dei giornalisti, siglata questa notte con la Federazione Italiana degli Editori, rappresenti “un punto di svolta” dopo un braccio di ferro di oltre 4 anni. “Con la firma dell’ipotesi d’intesa – ha spiegato Siddi – la contrattazione collettiva nazionale continua ad essere uno strumento che regola il lavoro giornalistico, ampliando nella dimensione a tutti gli altri media e anche all’informazione integrata. Inoltre si conferma la tenuta sindacale su un fronte importante: il contratto non si può e non si deve cancellare”. Dopo aver sottolineato che la Federazione della Stampa ha condotto “una battaglia molto spesso in solitudine, ma con l’appoggio morale delle autorità  istituzionali”, Siddi ha messo in evidenza il nuovo contratto “cancella qualsiasi tentazione, e ce ne sono state tante, di introdurre nelle aziende della Fieg una distinzione fra giornalisti di serie a e di serie b: ci sono giornalisti e basta sia sul piano normativo che su quello economico”.

Comments are closed.