Editoria

31 marzo 2009 | 10:28

EDITORIA: RIOTTA, DA NEW YORK AL SOLE PASSANDO PER TG1

EDITORIA: RIOTTA, DA NEW YORK AL SOLE PASSANDO PER TG1 /ANSA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 MAR – Nato a Palermo il 12 gennaio del 1954, Gianni Riotta, nominato oggi direttore del Sole 24 Ore, arriva dal Tg1, del quale era diventato direttore il 13 settembre 2006. Riotta ha studiato Logica all’Università  di Palermo, laureandosi in Filosofia e giornalismo alla Columbia University di New York, dove è stato mentor dei laureandi. Figlio di Salvatore, redattore del Giornale di Sicilia, inizia a lavorare come giornalista a 17 anni, corrispondente per il Manifesto e collaboratore delle pagine culturali del Giornale di Sicilia. Passa a scrivere per la Stampa e poi, dal 1988, per il Corriere della Sera da New York, dove succede a Ugo Stille. Del Corriere è stato anche vice direttore. Negli Stati Uniti ha frequentato la Columbia University dove si è laureato in giornalismo. Ha insegnato all’università  di Bologna e fa parte del consiglio di Facoltà  del corso di cultura italiana a Princeton, dove ha insegnato Comunicazione. Per la sua attività  giornalistica è stato insignito del Premio E’ giornalismo, del Premiolino e di numerosi altri riconoscimenti tra cui il premio Ischia. Nel 1993 ha condotto la serie tv Milano, Italia succedendo a Gad Lerner. Per il Tg1 Riotta ha istituito nel 2007, all’interno della rubrica Tg1 Benjamin, da lui condotta, il premio Libro dell’anno assegnato col voto on line degli spettatori e andato, per la sua prima edizione, a Roberto Saviano per Gomorra. Riotta è stato anche per quattro anni allenatore della squadra di calcio Blu Lions. E’ sposato e ha due figli. Tra i suoi libri, Cambio di stagione (1991), Ultima dea (1994), Ombra (1995), il romanzo Principe delle nuvole (1997), N. Y. Undici settembre (2001), Alborada (2002), La prima guerra globale (2003).

Comments are closed.